mercoledì, ottobre 24, 2012

Arte Ovunque



Sono le due del pomeriggio, in questo Ottobre caldo,  che la sera si va ancora in giro senza la giacca. Questo Ottobre dolce, fatto di amicizie che si rinsaldano, di amiche che tra poco avranno un piccino, di funghi bellissimi sotto alle foglie nel bosco. Doni e ritrovamenti, come un mobiletto di vimini appoggiato fuori da un cassonetto, qualche settimana fa, che è perfetto per la nostra casina. Oppure come un trapano da dentista degli anni credo '70, ritrovato da mio nonno.
Il mio nonno è sempre stato un pò artista, aveva realizzato degli scacchi ricavandoli dall'onice, e questo piccolo trapano serviva per fare gli occhi ai Cavalli.

Adesso è nel mio laboratorio, in attesa di essere utilizzato.

Stamattina ho fatto una bellissima passeggiata nel bosco vicino a casa, e ho raccolto castagne matte, le castagne dell'Ippocastano, che non si mangiano ma che sono grandi e lucide; piccole ghiande per farne chissà, perline oppure gioielli; gusci di castagne, cappellini di ghiande.



Ho trovato anche il tempo di fare due chiacchiere con i vicini che stanno in fondo alla strada. Quando vanno via i villeggianti, e rimaniamo noi, gli abitanti del paesino, una nuova magia si instaura. Siamo tra di noi,ci si capisce al volo.

Due chiacchiere sui cani, sui funghi, sulle castagne che quest'anno ce ne sono poche.

 Poi ognuno torna al suo lavoro: io sto chiudendo un grosso ordine, per fortuna, e ferve grande attività nel mio piccolo laboratorio. Natale, Yule, è a due passi, e c'è così tanto da preparare!




Camminando nel bosco, rimango sempre affascinata dalla meraviglia e dalla perfezione delle forme naturali. Una foglia, un sassolino, un seme: sono perfetti e possono diventare opere d'arte a loro volta.
Nella mia ricerca artistica sento il bisogno di andare oltre, di sperimentare ancora e ancora. Il Sapone è la mia principale attività e anche la cosa che più mi piace fare, ma voglio contaminare alcune delle mie creazioni con elementi naturali, ancora non so come.

Però quando vedo i gioielli di bigiotteria, fatti di plastica, oppure le decorazioni tristi intorno alle candele di natale, le cineserie, l'odore di falso che proviene da tutta questa paccottiglia, allora comprendo che ci sarebbe bisogno di mostrare quanto siamo ricchi, quanto sia abbondante tutto quello che Madre Terra ci offre.

Proverò a forare, legare, intrecciare e lasciarmi guidare dalle forme di questi preziosi gioielli natiurali, per vedere dove mi portano.
Forse la ricerca artistica è proprio questo, lasciarsi portare dalle idee, senza mettere limiti e senza volerle guidare.
Lasciare che sia l'intuizione a lavorare completamente, come in Sogno.

Quasi dimenticavo di mostrarvi questi bellissimi filati acrilici che ho trovato, insieme ai ferri di Ebano di cui vado fierissima. Appena terminato il mio scialle, vediamo cosa verrà fuori da questi bei gomitoli!





Vi segnalo il sito di una carissima amica, un posticino delizioso aperto da poco, dove troverete davvero Luce ed Ispirazione per le vostre giornate!


da oggi lo trovate nella colonna dei link a fianco :)

Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Permissions beyond the scope of this license may be available at cecilia.lattari@gmail.com.

6 commenti:

  1. che bel post, cara, pieno di magia e cose buone, belle, naturali... Un abbraccio grande da qualche colle più in là :)

    RispondiElimina
  2. Meravigliaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  3. Meravigliaaaaaaaa

    RispondiElimina
  4. Ma che bello rileggerti ^-^e che bei gomitoloni che hai trovato, io sto preparando i regali e ora sto sferruzzando dei fiori (la cala) per farne un regalino. Prima o poi ci riproverò anch'io a fare un po' di sapone, per ora gli ingredienti magici del sapone sono chiusi in una scatola che aspettano solo me per essere usati...ma con il piccolino in giro non ho ancora trovato il tempo di mettermi li a saponificare ^-^in tutta sicurezza.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Sempre bello leggerti... trasmetti calore :)
    Ila

    RispondiElimina
  6. E' la prima volta che passo dal tuo blog ma ne sono rimasta stra entusiasta! Ho letto solo questo post e non vedo l'ora di leggere gli altri!
    Comunque moooolto piacere Sara da Firenze! :D
    Sembra che abbiamo tantissime cose in comune ^^
    Comincio a seguirti subito e se ti va passa dal mio blog ;)
    A presto!

    RispondiElimina