lunedì, marzo 04, 2013

Senza Schema


Sono una persona che ama seguire le ricette. Quando cucino un nuovo piatto, seguo scrupolosamente le istruzioni della ricetta: quantità, tempo, durata di cottura. Amo cucinare, e amo seguire le ricette, perchè quando le seguo mi vengono fuori proprio dei bei piatti.

Anche per i miei saponi seguo a menadito le ricette che ho composto. Alle mie allieve, ai vari laboratori di Sapone e Cosmesi che tengo, dico sempre, più e più volte di seguire la ricetta, anche quando si è sicure al 100%.

La precisione e l'attenzione sono ingredienti fondamentali per fare sapone, per cucinare, per quasi tutto.

Eppure, oggi mi aspettava un incontro con il Caso.
Ho deciso di non seguire nessuno schema, nessun tutorial, niente di niente.

Improvvisare con i colori e con le forme.

Ecco cosa ne è venuto fuori: questi sono saponi raw, ancora nei loro stampi.



Sapone Rosmarino, Tea Tree Oil, Limone.
Creato seguendo le onde della musica.
Ascoltando il mio Artista Interiore.


Galassia scaturita da forme ordinate.
Come un Mandala, m sono fatta guidare dall'ispirazione. colore dopo colore, linea dopo linea.



Il Rosso e il Nero
Impressioni di Primavera
Sapone Olio di Oliva e Carbone Attivo
Raccogliendo Petali di Ispirazione



Scopriremo la natura del nostro genio particolare quando smetteremo d tentare di conformarci ai modelli esterni, quando impareremo ad essere noi stessi ed a lasciare che i nostri canali naturali si aprano. (Shakti Gawain)


Ho dipinto sulla pasta liquida del sapone, giocando con i contrasti.
Fuori un tiepido sole di Primavera.
Aspettando i Papaveri.





Sono curiosa di vederlo una volta tolto dallo stampo e tagliato. 
Per essere il primo esperimento libero mi posso dire soddisfatta. Mi rendo conto che seguire sempre le ricette a volte può essere limitante, anche se la libertà assoluta si ottiene quando si padroneggiano le tecniche benissimo!

Il mio quadro free form intanto prende sempre più forma. Spero di mostrarvelo presto finito :)


Licenza Creative Commons
Questo opera è distribuito con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Permissions beyond the scope of this license may be available at cecilia.lattari@gmail.com.



27 commenti:

  1. Ma sono bellissimi...io ho appena scritto che invece ho bisogno di uscire dal bisogno di seguire una ricetta a menadito, imparo pian piano ad improvvisare e mi piace...ogni tanto mi capita di seguire delle ricette passo dopo passo ma poi non mi soddisfa per niente e rimango demoralizzata...In tutti questi anni ho seguito ricette ma ora è tempo di cambiare e creare qualcosa di mio...prendendo spunto si...ma quando sono in cucina niente spiegazioni ci devono essere..solo io e il cibo e la fantasia :-) Per il sapone ancora no perché sono proprio all'inizio ma mi piacerebbe immergermi tra i pentoloni senza ogni due minuti dover guardare la ricetta se ho fatto giusto o no...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Per quanto riguarda la cucina io rimango ancora abbastanza legata alla riceta passo passo, perchè effettivamente poi mi piace quello che ne esce. Per il sapone fino ad ora ho seguito sempre tutorial e ricette...ma oggi credo proprio sia cambiato qualcosa ;)

      Elimina
  2. Sono splendidi!! ottimi colori e inaspettate forme..

    RispondiElimina
  3. Grazie Sonja! Ho visto le tue meringhe e sono stupende, volevo commentare ma non mi è riuscito...ci riprovo ;)

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia.... vorrei imparare anch'io a farli... e questo tuo blog è davvero magico, come madre Terra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena, grazie per i follow, adesso vengo anche io sul tuo blog! Fare il sapone non è difficile, ma come ogni Arte, richiede tempo e dedizione. Se hai bisogno di info, chiedimi pure :)

      Elimina
  5. Sono rimasto di stucco! I primi 2 sembrano davvero ispirati dagli Orbital: il terzo mi ricorda uno stormo di farfalle monarca che migra per migliaia di chilometri, ed era come essere immerso nei loro battiti d'ali. Bellissimi amore. Bellissimi!
    *****

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo chiamarlo come le farfalle, ma non mi ricordavo il nome! Dici che gli Orb mi fanno bene? ;)

      Elimina
  6. ops.... scusa...non avevo capito: i primi 2 era un solo sapone in 2 diverse fasi di sviluppo.
    :-P

    RispondiElimina
  7. Sono bellissimi! *_* è proprio spaziale la mia maestra di sapone! :)
    Splendidi davvero, gli ultimi potrebbero essere benissimo pennellate su tela o nervature nel marmo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, si, gli ultimi mi sono proprio divertita a dipingerli :)

      Elimina
  8. Meravigliosi direi! Davvero splendidi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' bello sapere di aver regalato qualche minuto di Bellezza :)

      Elimina
  9. tesora, sembrano quadri!!! bellissimi, il tuo incontro con il Caso ha dato ottimi frutti! Un'abbraccio dalla città ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva! Grazie cara! Un abbraccio a te da qui sotto alla neve (ancor). A giovedì!

      Elimina
  10. BELLISSIMI!!!!! Mi lasci sempre più senza parole, è bello essere parte di questo tuo percorso di vita che si fa sempre più magico e creativo!

    RispondiElimina
  11. Ti avevo lasciato un commento ma temo se lo sia mangiato blogspot! :) Ad ogni modo, dicevo: SONO BELLISSIMIIIIIIIII!!!!

    Brava, bravissima!!!!

    Grazie di farmi posto al tuo fianco per far parte della tua vita sempre più magica e creativa! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesora, ecco qui tutti e due i commenti. Tu sei parte del mio percorso e io spero di essere utile per il tuo, specie con le illuminazioni in macchina di fronte alla Stazione. Love :*

      Elimina
  12. E' proprio vero, la libertà assoluta si ottiene solo quando si padroneggiano benissimo le tecniche... che grande verità! Sono contenta di tutta questa energia di rinnovamento nella tua creatività, sei molto più leggera e libera ora!

    RispondiElimina
  13. ma sono stupendi ceci!!! *___*
    che meraviglia fanno proprio sognare...
    io anche la primissima volta che devo fare un piatto seguo esattamente la ricetta, però già la seconda volta cambio dosi e ci aggiungo del mio, praticamente sempre, sono anarchica in cucina :P
    per i saponi invece sono ancora totalmente inesperta e ho un po' paura a divergere dalle tue ricettine... ne ho solo uno che ho fatto da me totalmente come dosi, una volta, però non l'ho utilizzato perchè dopo un annetto di stagionatura si è come ossidato, è diventato giallissimo a macchie fuori e non mi sono fidata XD

    RispondiElimina
  14. anche io seguo alla lettera le ricette quando cucino, quando faccio qualsiasi cosa con le mie mani... il risultato, lasciando libera la tua creatività è sorprendente. mi piace tantissimo il secondo, è venuto perfetto!

    RispondiElimina
  15. non posso far altro che ripetere tutto quello che ti hanno già detto..sono sbalordita!!sono favolosi!!!MA COME HAI FATTO A FARLO A CERCHI???
    Personalmente ho qualche problemino con le ricette..ovviamente le seguo passo passo per cose tipo il sapone dov'è indispensabile fare i calcoli precisi, ma in cucina le seguo solo se devo fare un piatto particolare altrimenti guardo il frigo e la dispensa, prendo uno o due ingredienti per iniziare e poi mi lascio andare all'ispirazione che mi viene man mano (più o meno come per le mie sculture)!
    e quando Fausto mi chiede cosa sto preparando lo caccio perché non so rispondergli(di preciso non lo so neanch'io!!)e lui se ne va tranquillo perché, dice 'mi fido, tanto so che sarà buonissimo' :)
    comunque sono anch'io d'accordo con te..per trasgredire le regole bisogna prima impararle!..Picasso insegna.. :)
    un'altra cosa riferita all'altro post..ma come si fa a considerare inutile una cosa che regala emozioni???e che per di più è bella..non dirlo più ;)
    ps..grazie per le tue parole..e stai tranquilla che sono serena
    un abbraccio e un bacio, Cate

    RispondiElimina
  16. bello anche il brano..sono andata ad ascoltarmelo..proprio da esperienza extracorporea..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che sei serena cara, comunque scrivimi quando vuoi per raccontarmi come stai. Il brano è meraviglioso, The Orb sono uno dei miei ultimi amori :)

      Elimina
  17. sono bellissimi...

    RispondiElimina
  18. che splendidi lavori, mi incanto a guardarti da anni e lo farò sempre! *.*

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutte ragazze! Il vostro supporto è una delle cose più preziose. Vi abbraccio tutte, e presto vi farò vedere i saponi tagliati :)

    RispondiElimina